Targa Florio 1930....vince Varzi, su Alfa Romeo, tra fuoco e fiamme.......

il tutto nasce dalla famosa foto di Varzi lanciato verso la vittoria, gli fanno cornice le antiche case di pietra di Campofelice di Roccella. La grandezza di Achille Varzi ed il suo intrecciarsi con la storia della Targa Florio ha fatto sì che Campofelice di Roccella sia accomunato al Comune di Galliate e di conseguenza al Moto Club Achille Varzi.



1930 Achille Varzi su Alfa P2

2010 la Chiesa Madre Campofelice di Roccella

Il Sindaco Francesco Vasta autografa il volume storico di Campofelice

Francesco Vasta e Ambrogio Pollastro


foto ricordo, da sx. Gaetano Messina, il sindaco F.Vasta, Ambrogio Pollastro e la moglie Giuse Bozzola, dopo l'incontro nella sua stanza del Comune di Campofelice di Roccella

Tommaso Venturella, Ambrogio e Giuse Pollastro, davanti ad foto storica di Achille Varzi che attraversa la piazza Garibaldi (riprodotta in opera ad olio) Ninni Venturella, Gaetano Messina, Serafino Barbera autore dell'opera

con Nini Venturella visita al museo-biblioteca di Vincenzo Florio a Campofelice di Roccella

Al museo della Targa Florio di Collesano


con Antonino Catanzaro, proprietario del Museo Targa Florio di Cerda

Museo Targa Florio a Collesano

l'entrata del museo a Collesano

foto ricordo a Collesano,


con Giacinto Gargano al Museo Targa Florio di Collesano

il tracciato delle piccole Madonie

le pessime condizione della torre dei cronometristi

le tribune verso Cerda





Torna indietro