Si segnala che il 22 novembre 2011 ricorre il 25° anniversario del Museo Juan Manuel Fangio
 
Infatti il museo è stato inaugurato il 22 novembre del 1986, alla presenza di 5-volte campione del mondo Juan Manuel Fangio. L’idea però era nata molti anni prima, infatti dopo avere lasciato le corse nel 1958, con cinque titoli mondiali, “ El Chueco” pensa di raccogliere i suoi ricordi di anni di corse e ringraziare la sua gente di Balcarce donando tutti i beni che ricordavano la sua carriera.  
Da questa idea, il museo ha iniziato a prendere forma attraverso con l'azione di un gruppo di amici vicini a Juan Manuel Fangio, che nell’ottobre del 1979, crearono la Commissione  Pro-Museo, con l'obiettivo di proteggere tutto il suo patrimonio sportivo generato tra il 1936 e il 1958.
Dopo oltre cinque anni di duro lavoro, l’ambizioso progetto si è concretizzato.
L’edificio conservando la facciata storica del vecchio ex Municipio di Balcarce, costruito nel 1906, viene creata una moderna struttura con una superficie complessiva di  6.200 metri quadrati  suddivisa in sei livelli. La struttura del museo è caratterizzava  da una rampa a spirale in senso verticale verso l’alto di 120 metri che collega le 6 aree espositive che permettono l'esposizione di 52 auto e oltre 500 trofei, coppe, fotografie, decorazioni e oggetti vari provenienti dalla collezione di Juan Manuel Fangio oltre a molti riconoscimenti importanti ricevuti dallo stesso pilota al termine della carriera



Torna indietro