Con un paio di settimane di ritardo su quanto programmato ha avuto luogo l’avvicendamento della vettura nella sala espositiva del Castello, pertanto da domenica 18 marzo sarà possibile ammirare il nuovo modello di auto esposta.

Contrariamente a quanto programmato non è un esemplare Alfa Romeo, ma bensì una Bugatti T37A. Con questa modello Achille Varzi debuttò nel 1926 in campo automobilistico sul circuito di Monza.



Torna indietro